Rifondazione, fase zero (venerdì 27 ottobre 2017)

L' associazione sta quasi per compiere quattro anni - li compirà il 4 febbraio 2018! - ma gli ultimi due anni sono stati caratterizzati da una presenza quasi soltanto simbolica per non dire da una vera e propria latitanza. Diversi motivi legati soprattutto a problematiche legate alla salute di alcuni nostri membri o dei loro congiunti ci hanno trovato impreparati.

Ma è venuto il momento di ricominciare!

Ieri, venerdì 27 ottobre, ci siamo incontrati in modo del tutto informale a casa del presidente con alcuni soci storici e con alcuni nuovi possibili aspiranti soci, per riprendere le attività con vigore e con entusiasmo.
Rimane un vincolo fondamentale: la nostra associazione non può formalmente svolgere attività commerciali, almeno fino al momento in cui non aprirà una partita Iva. Ne deriva che lo scopo principale da perseguire oggi come ieri non è altro che l' orientamento, la formazione e la professionalizzazione dei suoi soci, fatta con grande larghezza di idee.

Impariamo a imparare come una sorta di accademia ovvero una "officina segreta"

Mentre promuoviamo la partecipazione di diversi nuovi soci abbiamo quindi pensato che gli obiettivi da raggiungere nel corso di questo anno 2017 - 2018, partendo dal 1 novembre 2017 almeno sino al 31 agosto 2018 sono:
  • conoscersi ovvero promuovere una conoscenza reciproca approfondita e la collaborazione a livello intellettuale e progettuale tra i soci (lavoro per gruppi). Questo significa
  • approfondire alcuni temi di ricerca interdisciplinari legati soprattutto all' apprendimento spontaneo, informale, formale, mediato o meno dalle tecnologie
  • condividere lavori, presentazioni, pubblicazioni e progetti anche in uno stadio preliminare ed in forma quindi riservata (ai soli soci)
  • selezionare i canali e pubblicare i lavori che nascono dall' associazi0ne, attivando possibilmente, per ogni pubblicazione un piccolo gruppo redazionale
  • progettare: mettere in cantiere progetti e linee progettuali, lavorando sempre per piccoli gruppi ed in collaborazione con gli enti amici
  • promuovere tutte le alleanze possibili con altre associazioni, gruppi e istituzioni coerenti con i nostri scopi
  • partecipare a manifestazioni di vario tipo, nei limiti delle nostre capacità e nella consapevolezza dei nostri limiti
  • partecipare da soli o in concorso con altri enti a bandi e concorsi, sia in ambito italiano che europeo, coerenti con le finalità dell’ associazione

Alleanze strategiche

  • BluMedia, associazione culturale affine alla nostra, presieduta da Laura Rabitti, psicologa, è disponibile a fare un tratto di cammino insieme con noi garantendoci il supporto amministrativo e segretariale che noi allo stato attuale non ci possiamo permettere
  • Ambito15, Polo formativo legato all' IC Marino Centro
  • Up2U, un progetto europeo Horizon 2020, ci ha invitato a fare sinergia per raggiungere obiettivi comuni. Il progetto ha come partner italiani
    • Digilab di Roma1, che mette a disposizione risorse di alto livello come Stefano Lariccia, Giovanni Ragone, Donatella Cesareni, Nadia Sansone, Giovanni Toffoli, Marco Montanari
    • Garr, con una equipe diretta da Gabriella Paolini

Altre sinergie

Stiamo cercando di mettere a punto altre sinergie.
  • Museo dei piccoli animali
  • Rinascimente
  • RCVE di Davide Stecca

Il sito sommerso

La parte "superficiale" del sito sostanzialmente non cambia: potete consultarla sfruttando l' indice (sulla sinistra) oppure la mappa concettuale che trovate qui appresso.
Ma ai soci viene dato accesso ad una parte "sommersa", non visibile ai visitatori che rappresenterà la nostra "officina segreta", in cui cercheremo di costruire delle strutture concettuali ed organizzative che ci permetteranno di promuovere all' esterno progetti più maturi e strutturati.

Una mappa concettuale aggiornata

Abbiamo usato come tre anni fa una mappa concettuale sviluppata in MindMeister che riassume un po' lo stato dell' arte. Cliccate sulla mappa per navigare al suo interno; cliccate sul + o sul + per ingrandirla o rimpicciolirla; cliccate sul quadratino con la freccia verso l' alto per vederla a pieno schermo su Mindmeister.com. Sfiorando l' icona con tre righette orizzontali potrete visualizzare la descrizione del nodo; cliccando sull' icona a forma di freccia verso destra potrete andare sul sito che meglio rappresenta l' ente indicato dal nodo.